Business

Plan

Il Business Plan di un Ristorante, elemento imprescindibile per aprire un ristorante e avere successo

 

Aprire e gestire un locale non è un’operazione semplice, avere “le idee chiare” di cosa si andrà a fare, come lo si farà e quali gli “oneri” e gli “onori” che ne verranno è il primo passo da compiere. Come affermo durante il mio corso “Il Food and Beverage Manager 4.0“, mettere nero su bianco il tutto potrebbe, indubbiamente, dare la “piena prospettiva” delle cose.

 

paola-imparato-canale-youtube

 

Iscriviti al mio canale YT, troverai video molto interessanti per il successo del tuo locale!

Come si stila un Business Plan di un Ristorante?

 

In aula spesso mi chiedono come si stili un Business Plan. Innanzitutto, come affermo nel mio video “Il Business Plan per hotel, bar e ristoranti“, c’è da dire che si tratta di un progetto, completo in ogni suo dettaglio, che getta le fondamenta dell’impresa e le garantisce maggiori probabilità di sopravvivenza. Molte idee imprenditoriali, infatti, si inabissano dopo poco tempo, in quanto spesso sono frutto di decisioni prese con troppa superficialità o, purtroppo, copiando degli esempi di Business Plan di altre realtà aziendali. In pratica il Business Plan è un piano che individua gli obiettivi aziendali di medio/lungo termine, cioè si “esprime” sul futuro dell’azienda in termini di strategia, ricavi, costi e profitti.

 

Ma a cosa serve stilarlo?

 

  • ottenere una conoscenza più approfondita e completa dell’attività che si va a intraprendere e del suo contesto;
  • definire gli obiettivi, le strategie e i programmi per raggiungerli;
  • facilitare un controllo regolare dell’andamento della società e della marginalità;
  • sostenere una richiesta di finanziamento.

 

La sua struttura.

 

  1. sommario, che serve a riassumere il contenuto di tutto il Business Plan;
  2. descrizione dell’azienda;
  3. il “prodotto” ristorante che si propone;
  4. analisi del mercato;
  5. strategia di mercato e vendita (vedi art. Come promuovere un ristorante o un bar);
  6. piano tecnico industriale, ossia come avverrà il processo produttivo;
  7. aspetti legali, fiscali e amministrativi per lo sviluppo e la conduzione del business;
  8. budget
  9. l’organizzazione aziendale;
  10. analisi economico/finanziaria (vedi art. Aprire un Ristorante: costi da sostenere).

Di Business Plan per Ristorante ne ho stilati moltissimi nella mia vita e posso dire che oggi più che mai se si vuole “garantire un futuro” alla propria azienda ristorativa è impensabile pianificare e poi programmare la propria attività.

dr.ssa Paola Imparato

Tel.: +39.051.0828974
Email: info@rehconsulting.it

 

libro-gestione-ristorante

i miei libri &…

NUOVE IDEE

per nutrire il tuo business!

We Get It. We Know It. We Do It.